(D.O.C.G.)

La Vernaccia di San Gimignano è un vino bianco, prodotto in una ristretta zona della Toscana tra Siena, Pisa e Firenze coincidente con il territorio comunale di San Gimignano, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. È controllato e garantito dal marchio di Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) ed è stato il primo vino italiano a ricevere il marchio di Denominazione di Origine Controllata (DOC) nel 1966 e nel 1993 ha avuto la DOCG.

Denominazione: Vernaccia di San Gimignano (D.O.C.G.)

Zona di produzione: Località Fugnano (San Gimignano)

Uve e percentuali: 100% Vernaccia di San Gimignano

Sistema di allevamento: Cordone speronato

Densità: 4400 ceppi per ha

Tipologia di terreno: Sabbia gialla, argilla mista a ciottoli

Altitudine: 270 mt Slm

Resa per ettaro: 60 hl

Microclima: Tipico mediterraneo, con precipitazioni concentrate ad aprile, maggio e novembre, con temperature che variano dai -5 ai +37

Tecniche di produzione: Le uve vengono raccolte a mano nel periodo compreso tra il 15 e il 30 di settembre, subiscono una pressatura soffice con separazione delle bucce, il mosto viene fatto fermentare a temperatura controllata in vasche di acciaio inox

Caratteristiche organolettiche: Il vino è di colore giallo paglierino con riflessi dorati, profumo fine, delicato con sentori fruttati e floreali, al gusto è asciutto, aromatico, sapido

Abbinamenti: Eccellente con aperitivi, antipasti, piatti a base pesce carni bianche

Temperatura di servizio: 10°/12°